Cambiare L’Acqua ai Fiori – Valerie Perrin

L’autunno è una ninnananna per la vita che tornerà. Quanta forza, quanto desiderio dirompente di vita può nascondersi nel fiore che attende la primavera? In un cuore che affronta la perdita e sceglie di non lasciarsi andare nell’abisso della disperazione? Violette, la protagonista di Cambiare L’Acqua ai Fiori, ci mostrerà proprio questo: come è possibile…

Bookinfluencer: non solo tazze e fiocchetti

Se ne è parlato molto sui giornali. Chi li loda, chi li “sbroda”, chi li maltratta chi li insegue. Ma chi sono davvero questi bookinluencer? Perché se ne parla così tanto e perché uffici stampa e editori li cercano? Come li scelgono? Sono lettori, lettori forti, amanti dei libri. I primi grandi acquirenti che stilano…

Bassa Marea – Enrico Franceschini [Collaborazione]

Il mare prende, il mare dà. Un mattino di primavera, durante la sua solita corsa lungo la spiaggia di Borgomarina, Andrea Muratori detto Mura, giornalista in pensione squattrinato, trova sulla riva il corpo di una donna più morta che viva ma che ancora respira. Siamo in Romagna, la West Coast italiana. Tra piadine, Sangiovese e…

DIFENDERSI. Una Filosofia della Violenza – ELSA DORLIN [Collaborazione]

Cosa fa la violenza, giorno dopo giorno, alle nostre vite, ai nostri corpi e ai nostri muscoli? E a questi ultimi, a loro volta, cosa è consentito fare all’interno della violenza e attraverso di essa? Questa la domanda che sottende all’analisi storico-sociale che Elsa Dorlin elabora ricostruendo una genealogia dell’autodifesa. L’autrice focalizza l’attenzione su quei…

Acchiappasogni – Marco Monelli [Collaborazione con thrillernord.it]

Fuggiamo dalla morte, illudendoci di poterla evitare, ma in realtà evitiamo solo di pensarci. Non ci allontaniamo affatto dalla sua falce, giriamo in tondo, credendo di essercela lasciata alle spalle, ma lentamente ci avviciniamo e poi le andiamo incontro, porgendole la nostra testa. Fino a che punto un legame d’infanzia, ormai allentato dal trascorrere degli…

Giro di Vita – Alessio Rega [Collaborazione]

Lo so come ti senti. È come essere dietro un vetro, non puoi toccare niente di quello che vedi. Ho passato tre quarti della mia vita chiuso fuori, finché ho capito che l’unico modo è romperlo. E se hai paura di farti male, prova a immaginarti di essere già vecchio e quasi morto, pieno di…