Primi acquisti del 2020!

Ciò che da sempre mi appassiona è scoprire aneddoti legati ai libri stessi, alle vite degli scrittori e, perché no, alle storie delle case editrici. Oltre a ciò che racconta, un libro ha la sua storia e questo mi ha sempre affascinato moltissimo.⁠ ⁠

Lo sapevate che la vita di Lorna Nicholl Morgan, autrice di “Un Piccolo Omicidio Di Natale” è avvolta nel mistero?⁠ Scrisse quattro romanzi tra il 1944 e il 1947, dopodiché non si seppe più nulla di lei. Ciò nonostante divenne una delle penne più apprezzate della Golden Age della crime fiction britannica. ⁠ ⁠

“La Baby Sitter e Altre Storie” ripercorre attraverso trenta racconti la carriera di Robert Coover, uno dei padri della letteratura postmoderna americana. Ha insegnato per più di trent’anni alla Brown University dove fondò un programma rivolto a scrittori internazionali perseguitati per le loro idee e i loro scritti. La particolarità di questa edizione è che la NN Editore ha affidato la traduzione di ciascun racconto a un traduttore differente, proprio per fare in modo che potesse emergere, più fedelmente possibile, la voce dello scrittore nelle sue molteplici sfumature.⁠ ⁠

“Le Sette Morti Di Evelyn Hardcastle” è edito dalla Neri Pozza. La storia di questa casa editrice ha origini che risalgono alla lotta contro le leggi razziali del 1938. ⁠ Le edizioni nascono con lo scopo ben preciso di pubblicare un libro che un editore ebreo, costretto alla fuga dalle leggi razziali, non poteva più dare alle stampe. In questo modo viene ereditato il compito di un editore ebreo, vittima della stupidità e della crudeltà dell’epoca, Neri Pozza scopre la sua vocazione d’editore fino a dare vita alla casa editrice che porta il suo nome.⁠ ⁠

Questi sono stati i miei primissimi acquisti del 2020 e già non vedo l’ora di cominciarli.⁠

⁠ 🖤 Anche voi avete già fatto compere? Come me siete appassionati di aneddoti legati ai libri e alla loro storia? Fatemi sapere nei commenti!! 🖤⁠ ⁠ ⁠